Vai al contenuto
Vai alla selezione lingua
Seleziona una pagina
News
News
Gen 16, 2023

Aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo di Cilento Reti Gas S.r.l.

Il Consiglio di Amministrazione di Cilento Reti Gas S.r.l. riunitosi il 29 novembre 2022, ha approvato l’aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 231/01 (MOG).

L’aggiornamento ha riguardato sia la Parte Generale che le Parti Speciali del Modello ed è stato effettuato su richiesta dell’Organismo di Vigilanza a seguito dell’entrata in vigore di nuove fattispecie normative rilevanti ai fini della responsabilità amministrativa delle società nonché alla modifica di talune già esistenti. Nello specifico, le modifiche normative si sostanziano:

> nell’introduzione del nuovo art. 25 octies 1 d.lgs. 231/2001 avente ad oggetto i “delitti in materia di strumenti di pagamento diversi dal contante” (d.lgs. 184/2021 “Attuazione della direttiva (UE) 2019/713 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17.4.2019, relativa alla lotta contro le frodi e le falsificazioni dei mezzi di pagamento diversi dai contanti e che sostituisce la decisione quadro 2001/413/GAI del Consiglio”, in vigore dal 14.12.2021);

> nell’introduzione dei nuovi artt. 25- septiesdecies e 25- duodevicies d.lgs. 231/2001, rispettivamente, aventi ad oggetto i “delitti contro il patrimonio culturale” e “il riciclaggio di beni culturali e devastazione e saccheggio di beni culturali e paesaggistici” (legge 9.3.2022 n. 22 “Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale”, in vigore dal 23.3.2022);

> nelle modifiche ai reati di ricettazione, riciclaggio, impiego di denaro, beni e utilità di provenienza illecita e autoriciclaggio, previsti dall’art. 25 octies d.lgs. 231/2001 (d.lgs. 195/2021 “Attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 sulla lotta al riciclaggio mediante il diritto penale”, in vigore dal 15.12.2021);

> nelle modifiche a taluni reati, previsti dall’art. 24 bis d.lgs. 231/2001, in relazione ai “reati informatici e trattamento illecito dei dati”, dall’art. 25 quinquies d.lgs. 231/2001, in relazione ai “reati contro la personalità individuale”, dall’art. 25 sexies d.lgs. 231/2001, in relazione ai “reati di abuso del mercato” (legge 238/2021 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea- legge europea 2019-2020”, in vigore dall’1.2.2022);

> nelle modifiche all’art. 24 bis d.lgs. 231/2001 in relazione ai reati di “malversazione ai danni dello Stato”, di “indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato” e di “truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche” (legge 27.1.2022 n. 25 “Conversione in legge con modificazioni del d.l. 27.1.2022 n. 4 “Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da Covid- 19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico  2020”, in vigore dal 29.3.2022).

In conseguenza del recepimento delle modifiche suindicate, il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo è stato integrato mediante:

> l’inserimento, all’interno del catalogo dei reati, contenuto nella Parte Generale, delle nuove fattispecie di reato, nonché

> l’elaborazione delle nuove Parti Speciali M, relativa ai delitti di contrabbando, N e O, rispettivamente relative ai delitti in materia di strumenti di pagamento diversi dal contante (Parte Speciale N) e ai delitti contro il patrimonio culturale, riciclaggio di beni culturali, devastazione e saccheggio di beni culturali e paesaggistici (Parte Speciale O).

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.